METEO WEEKEND 26-27 GENNAIO 2008

Previsioni ottime per l’ultimo weekend di gennaio.  Sole e temperature sopra la media continueranno ad imperversare sull’Appennino rendendo gradevoli le escursioni a quote medio basse. Sui crinali prudenza per il perdurare di uno scarso innevamento formato da poca neve ormai trasformata e soggetta ai capricci del vento che sullo spartiacque Tosco-Emiliano la fa da padrone. Si può passare da neve molle e bagnate (lo zero termico ultimamente naviga spesso sui 3000 e oltre) a neve crostosa e gelata se si alza la tramontana, che fa precipitare lo zero termico verso i 1000 m e con l’effetto del wind chill si possono avere situazioni anche di apparenti -10 sui crinali. Oggi era una di queste tipiche giornate: calma assoluta e temperature primaverili in valle, vento teso da nord sui crinali con neve crotosa difficile ed antipatica anche per lo scialpinista più smaliziato. Le previsioni a lunga scadenza confermano il bel tempo anche per tutta la prossima settimana che sarà però caratterizzata da una caduta delle temperature a valori normali per la stagione a partire dal 1° febbraio.

previsioni toscane:   www.lamma.rete.toscana.it/previ/ita/boll_meteo.html

(dopo aver verificato i giorni della settimana e la tendenza, cercate poi nel menù “previsioni” in alto a sinistra “montagna” e “previsioni a 15 gg”  per avere un quadro completo della situazione).

Rifugio aperto Sabato e Domenica. Prenotazione obbligatoria per la cena ed il pernottamento di sabato perchè in assenza di prenotazioni (per diminuire i consumi energetici) i gestori scendono a dormire in valle e risalgono al rifugio domenica mattina.

 

Saluti a tutti gli amici del rifugio Isera 

  09865b826b30a12f7ff6dad6d585b51c.jpg

 

…LO STAFF DEL RIFUGIO 

 

 

 

 

 

METEO WEEKEND 26-27 GENNAIO 2008ultima modifica: 2008-01-22T21:35:00+01:00da rifugio.isera
Reposta per primo quest’articolo